Crea sito

Il progetto ha avuto come suo motore e motivo conduttore l’obiettivo di promuovere l’intervento dei giovani sul tessuto comunicativo che costruisce il sistema relazionale fra le persone in un’ottica di prevenzione del disagio attraverso l’aggregazione e l‘espressione della creatività. I media sono stati, quindi, utilizzati come strumento di facilitazione per affrontare l’analisi della realtà locale e individuarne le potenzialità latenti, con particolare attenzione al ruolo e alle possibilità di messa in gioco della creatività giovanile e al recupero di spazi in disuso del nostro territorio come importanti punti di forza per lo sviluppo di percorsi di animazione socio-culturale e lo sviluppo e/o la creazione di spazi destinati all’arte.

 

Prima di entrare nel vivo della fase di produzione video, si è scelto di approfondire il tema prescelto, ossia il rapporto tra specificità di un territorio, città e consumi, attraverso una serie di incontri di analisi teorica, realizzati grazie a gruppi di studio tematici, approfondimenti bibliografici e l’intervento di esperti.

Durante questi incontri di studio, approfondimento e confronto sono stati prodotti materiali teorici e fotografici sui temi dei super-luoghi. L’incontro conclusivo di questo ciclo di attività è stato tenuto dal consulente scientifico del progetto, il Prof. Leonardo Benvenuti, che ha aiutato i partecipanti a sistematizzare gli stimoli teorici acquisiti nel corso dei 5 incontri precedenti. Il Professor L. Benvenuti ha anche rilasciato ai partecipanti al laboratorio una video-intervista che è stata montata ed è attualmente visionabile al seguente indirizzo:

 

http//ww.youtube.com/watch?v=t9mmNBIDgqo

 

Agli incontri tematici ha fatto seguito un percorso letterario di appfondimendo che ha affrontato lo studio di autori come Ballard, Pennac, Genna, Balestrini che ha portato alla realizzazione di recital musicali di lettura ad alta voce come sintesi del percorso teorico affrontato, di modo da rendere più immediati e facilmente trasmissibili i contenuti analizzati.

In seguito si è proceduto alla realizzazione del video, scegliendo di documentare alcune delle bellezze naturali del nostro territorio regionale, individuando come zona interessata quella del loretese.

La troupe ha quindi eseguito le riprese, così come stabilito durante il piano di lavorazione ed il materiale raccolto è stato, quindi, raccolto in un prodotto audio-visivo.

‘E stato, dunque, organizzato un nuovo incontro pubblico durante il quale è stato presentato il percorso affrontato e proiettato il DVD realizzato che ha avuto un riscontro molto positivo fra tutti i presenti che hanno partecipato attivamente alla discussione con domande e riflessioni.

 

Per la progettazione e la realizzazione delle fasi operative del progetto ci si è avvalsi della metodologia socioterapeutica, grazie alla consulenza scientifica del Prof. Leonardo Benvenuti , cattedra di Relazioni Comunicazionali dell’Università D’Annunzio Di Chieti.

 

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione della Regione Abruzzo, con contributo previsto dall’avviso “Protagonismo giovanile e partecipazione attiva”, e al sostegno e alla sponsorizzazione di S.S.Q. -Servizi e Sistemi per la Qualità- e l’Associazione Culturale Z.I.P.